Download e-book for iPad: Storia della filosofia moderna by Ernst Cassirer

By Ernst Cassirer

Show description

Read Online or Download Storia della filosofia moderna PDF

Similar italian books

Additional resources for Storia della filosofia moderna

Sample text

1b) clf(); Histfreqe(fre,xdata,cum=1); // istogramma di Fig. 3, una variabile aleatoria X discreta prende al pi` u una infinit` a numerabile di valori (x1 , x2 , . . , xn ). 4), che gli insiemi {X = xi } sono degli eventi. 6 (Densit` a di probabilit` a per variabili discrete). 25) in corrispondenza dei valori dello spettro di X e p(x) = 0 al di fuori di essi, `e detta densit` a di probabilit` a, funzione di densit` a o, pi` u semplicemente, densit` a. Questa funzione gode della importante propriet` a di normalizzazione: ∞ ∞ i=1 ∞ P {X = xi } = P p(xi ) = i=1 {X = xi } = P (S) = 1 .

Teste) N. 5 x 10 0 0 45 b) 5 x 10 Fig. 1. Due modi di istogrammare il numero di prove in cui si sono ottenute x teste nel lancio di 10 monete: i valori x dello spettro, compresi tra 0 e 10, sono riportati in ascissa; il numero di successi n(x), per ogni valore dello spettro, `e riportato in ordinata, come un punto di coordinata xi a) oppure come una barra larga quanto la distanza tra due valori dello spettro b). I dati, riportati anche in Tab. 2, si riferiscono ad un esperimento reale costituito da 100 prove dove C `e il numero dei canali dello spettro discreto ed N il numero totale di eventi, ovvero delle prove effettuate nell’esperimento.

22) i=1 che `e detta condizione di normalizzazione. Le frequenze dell’istogramma possono venire rappresentate anche come frequenza cumulativa, indicata solitamente con lettera maiuscola: per il k-esimo canale essa si ottiene, come in Fig. 2, sommando i contenuti del k-esimo canale e di tutti i canali a sinistra e dividendo per il numero totale di eventi: k ni Fk = i=1 N k f(xi ) . 2 0 0 2 4 x 6 8 10 Fig. 2. Istogramma delle frequenze cumulative per i dati di Fig. 1 La frequenza cumulativa Fk ≡ F (xk ) d` a la percentuale di valori x ≤ xk del campione sperimentale.

Download PDF sample

Rated 4.60 of 5 – based on 27 votes